Portfolio

ARCHIVIO

XVII EDIZIONE

16-22 APRILE 2012

XVII EDIZIONE | 16-22 APRILE 2012

Edizione in risalita al tempo della “Primavera araba” sul tema “Terremoti, movimenti di popoli e d’idee”.

La manifestazione si svolge a Salerno dal 16 al 22 aprile utilizzando il Cinema Teatro Augusteo, la Chiesa dell’Addolorata, il Complesso Monumentale di Santa Sofia, Palazzo Genovese e alcuni spazi del centro storico della città.

In concorso per Passaggi d’Europa sei opere prime o seconde selezionate tra le migliori produzioni europee e 25 cortometraggi per CortoEuropa. Per almeno due edizioni Linea d’Ombra, anticipando una tendenza oggi abitualmente utilizzata, mette on line i cortometraggi in concorso, formando una giuria “web” di utenti della rete che potevano visionare le opere e votarle.

Uno spazio particolare è dedicato ai video di animazione presentati, però, in una forma del tutto originale: un furgoncino attrezzato come una micro-sala gira per tutta la città facendo salire a bordo gli spettatori per un breve giro con visione.

La sezione sulla performing-art giunge alla sua maturità piena presentando nove eventi performativi tra cui Alessandra Asuni, Emma Dante e Carmine Maringola, Daniele Timpano e il duo Ricci/Forte.

Jessie Evans, Murcof Saul Saguatti, Vincenzo Vasi sono alcuni dei protagonisti della sezione musicale. Il concerto finale del Festival è tenuto da L’Orchestra di Piazza Vittorio.

La sezione sulla scrittura curata da Diego De Silva presenta un intenso confronto sul tema della “Scrittura al confine” tra Antonio Pascale e Andrea Bajani. I premi Linea d’Ombra hanno una traccia tutta al femminile con Carlotta Natoli, Carlotta Tesconi e Donatella Finocchiaro.

logo

SALERNO
26_30 ottobre 2021

TEMA GUIDA:
DOMANI