header

Opere Vincitrici

Linea d'Ombra Festival XXVII edizione

Premi Ufficiali

PASSAGGI D’EUROPA

Premio NEXSOFT

Miglior film / Giuria Esperti

Silence 6-9 / Christos Passalis / Grecia / 2022 / 81’

MOTIVAZIONE

Per aver espresso con grazia il tema dell’incomunicabilità, dove la comunicazione silenziosa rende più di un fiume di parole. Un film, dove il silenzio appunto, fa rumore.

Miglior film / Giuria Popolare

White Berry / Sia Hermanides / Olanda / 2022 / 85’

Menzione speciale / Giuria Open

Holy Shit! / Lukas Rinker / Germania / 2022 / 90’

LINEADOC

Premio Miglior documentario / Giuria Esperti

Children of the Mist / Diem Ha Le / Vietnam / 2021 / 90′

MOTIVAZIONE

Un documentario che racconta una realtà dura e contraddittoria, immergendosi in un remoto villaggio tra le montagne del Vietnam, tra tradizione e voglia di emancipazione, raccontando una umanità dal di dentro, con intimità e vitalità, e attenzione da ogni forma di giudizio.

Menzione speciale / Giuria Esperti

The Sower of Stars / Lois Patino / Spagna / 2022 / 25′

MOTIVAZIONE

Per la capacità di vedere oltre il visibile e di aver creato, con le luci della baia di Tokyo, un racconto sensitivo e profondamente emotivo allo stesso tempo, che si espande, usando suono e visione, al di là del tempo e dello spazio.

Premio Miglior documentario / Giuria Popolare

Children of the Mist / Diem Ha Le / Vietnam / 2021 / 90′

Menzione Speciale / Giuria Open

Diteggiatura / Riccardo Giacconi / Italia / 2021 / 17′

CORTOEUROPA

Premio FONDAZIONE CASSA RURALE BATTIPAGLIA | BANCA CAMPANIA CENTRO

Miglior corto / Giuria Esperti

North Pole / Marija Apcevska / Macedonia / 2021 / 15’

MOTIVAZIONE

Per l’efficace e toccante ritratto di una ragazza che sta diventando donna e che forse si sente ancora bambina, e per lo stile asciutto ed efficace che testimonia una sapienza di regia e di scrittura che fa sperare in un grande futuro.

Premio Miglior film / Giuria Popolare

Work it Class! / Pol Diggler / Spagna / 2021 / 8’

Menzione speciale / Giuria Open

Borzaya / Simon Schneckenburger / Germania, Polonia, Ucraina / 2021 / 19’33’’

VEDOANIMATO

Premio CAMERA DI COMMERCIO SALERNO

Miglior corto animato / Giuria Esperti

Magnified City / Isaku Kaneko / Giappone / 2022 / 11’34’’

MOTIVAZIONE

Disegnare vuol dire esprimere, parlare senza usare parole. Lasciare un segno e non importa se vengono tracciati su una parete di una grotta o su un foglio di carta.
Il fascino del cinema di animazione nasce proprio da questa esigenza atavica dell’essere umano.
Lo spettatore seguirà non solo la storia del nostro eroe ma anche l’emozione che ogni segno lascia fotogramma dopo fotogramma.
Magnified City è un viaggio attraverso la ricerca della bellezza, non una bellezza dell’essere ma dell’apparenza, una bellezza effimera illusoria.
Per tutto il film campeggia uno stato di desolazione e distruzione, figure mutanti dalle teste a forma di proiettore intenti ad assoggettare il protagonista solo per il loro piacere personale, riportare la società ai fasti di un mondo ormai passato attraverso immagini allo scopo nascondere lo squallore del mondo in cui vivono.
Il regista, Isaku Kaneko, fa uso di metafore e utilizza tutte le potenzialità del media, per esprimere la tristezza di una società post pandemia in cui apparire è più importante che essere.
Una società in cui il controllo è tutto e, come per il protagonista, anche noi dovremmo riflettere sul cosa vogliamo essere e che segno vogliamo lasciare ai posteri.
Un corto toccante, curato in tutti gli aspetti, dalla scrittura dei tre atti al disegno passando per la colonna sonora e gli effetti sonori. Tutti ingredienti sapientemente dosati e miscelati con rara sensibilità.

Premio Miglior corto animato / Giuria Popolare

Night / Ahmad Saleh / Palestina / 2021 / 15’57’’

Menzione speciale / Giuria Open

Dies Irae / Maru Collective / Australia / 2022 / 7’37’’

VEDOVERTICALE

Premio FONDAZIONE CARISAL

Miglior corto verticale / Giuria Popolare

Cycle / Nikolas Sand, David Fíla / Repubblica Ceca / 2021, 3'

Menzione speciale / Giuria Open

The Incredible Casuality of Things / Daniela Rodríguez García / Messico / 2022 / 2’39’’

Vuoi saperne di più sui film in concorso della XXVII edizione?

logo

SALERNO
22_29 ottobre 2022

TEMA GUIDA:
CONFLITTI