header

SOSTENIBILITÀ

un festival a basso impatto ambientale

LdO GREEN_


Negli ultimi anni abbiamo sentito sempre più forte il dovere di riflettere su un mondo in radicale cambiamento, dentro e fuori la sala cinematografica. I temi selezionati per ciascuna edizione incarnano questa necessità e rinnovano il festival come un evento attento alla realtà contemporanea. Essi integrano la missione culturale con un obiettivo di sensibilizzazione del pubblico riguardo a questioni d’urgenza sociale.

Per questo motivo, Linea d’Ombra porta avanti la propria sfida al cambiamento: adottare azioni concrete attente alla sostenibilità ambientale nel rispetto delle linee guida nazionali Green Festival redatte dall’AFIC (Associazione Festival Italiani di Cinema).

Le iniziative sostenute in tal senso sono riassunte nei 9 punti qui sotto elencati.

Mobilità sostenibile

Le location scelte da Linea d’Ombra Festival sono situate nel cuore del centro storico di Salerno, a pochi passi di distanza l’una dall’altra. La posizione strategica dei luoghi festivalieri favorisce l’uso dei mezzi pubblici, incoraggiando scelte di mobilità sostenibile (a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici, partecipando a servizi di car sharing o car pooling) e contribuendo così a ridurre l’inquinamento ambientale causato dall’utilizzo dei veicoli privati.

Stampa dei materiali

Ogni anno ci adoperiamo per ridurre gradualmente l’uso di materiali stampati al fine di contrastare lo spreco di carta. La nostra campagna promozionale si concentra principalmente sul web, favorendo l’utilizzo del formato digitale per la consultazione del programma e la prenotazione degli eventi, evitando così la stampa dei biglietti.
Prediligiamo campagne di comunicazione social, a scapito di locandine e flyer stampati. Inoltre, lo staff LDO utilizza da sempre sistemi di archiviazione digitale e di messaggistica istantanea per lo scambio di documentazione interna.

Allestimenti

Il Festival ha sempre utilizzato arredamenti realizzati in cartone riciclato (scrivanie, sedie, scaffali). Dallo scorso anno, gli allestimenti non presentano più riferimenti all’identità visiva dell’edizione, favorendo il loro riutilizzo negli anni successivi.

Gestione dei rifiuti

Durante il festival si opera la raccolta differenziata. Al fine di garantire il corretto smistamento dei rifiuti, staff, pubblico e ospiti saranno invitati a scaricare sui propri dispositivi mobili l’app Junker contenente le istruzioni relative alla raccolta differenziata del Comune di Salerno.

Produzione di gadget

I gadget prodotti sono realizzati senza alcun riferimento all’identità visiva dell’edizione corrente al fine di poterli riutilizzare nei prossimi anni e limitare gli sprechi. I membri della giuria popolare sono invitati a restituire il cordino porta-badge al termine del festival,  in modo da evitarne la dispersione nell’ambiente e consentirne il riutilizzo.

Gestione degli ospiti

Le strutture ricettive in cui alloggiano gli ospiti e i ristoranti convenzionati sono situati a non più di 2km di distanza dalle location festivaliere e sono facilmente raggiungibili a piedi, in bicicletta o con mezzi di trasporto pubblici.

Sostenibilità alimentare

I ristoranti convenzionati a cui fanno riferimento staff e ospiti sono attenti alla stagionalità e territorialità dei prodotti offerti, prediligendo vini e cibi locali e biologici.

All’interno delle location festivaliere vengono installati erogatori di acqua alla spina per ridurre l’utilizzo di bottiglie e bicchieri in plastica e favorire l’utilizzo di borracce personali.

Cultura ambientale e sostenibilità sociale

Il linguaggio cinematografico rappresenta un potente mezzo di comunicazione, funzionale a diffondere e promuovere la sensibilità su tematiche ecologiche e sociali. Ogni anno il festival dedica alcune attività alla transizione verde, con proiezioni a tema green ed incontri formativi con esperti del settore.

Formazione e comunicazione

Le iniziative e le buone pratiche sostenibili che il festival si impegna ad adottare vengono valorizzate e promosse sui canali social e sul sito web, come invito al pubblico a seguire il nostro esempio e adottare comportamenti più sostenibili.

logo

XXIX EDIZIONE

SALERNO 09_16 Novembre 2024