header

UNIFEST Video Contest 2024

UNIFEST VIDEO CONTEST 2024

sezione dedicata a studenti e studentesse universitari

#DIRITTI/ROVESCI è la quarta edizione del contest di UNIFEST, video festival universitario nato da un’idea e con la direzione scientifica del Laboratorio di Storytelling audiovisivo-LABSAV del Dipartimento di Scienze politiche e della comunicazione-DISPC-POLICOM e realizzato in collaborazione tra Università degli Studi di Salerno e Linea d’Ombra Festival, con il patrocinio della Consulta universitaria Cinema.

Concept 

I diritti parlano, sono lo specchio e la misura dell’ingiustizia, e uno strumento per combatterla, scriveva Stefano Rodotà. Anche quando violati, ammutoliti e sfigurati, i diritti parlano di noi: ci mostrano, come un autoritratto il lato oscuro di chi siamo e cosa siamo diventati, nonché l’immagine di chi auspichiamo ancora essere in quanto esseri umani. 

I diritti non stanno solo sulla carta. La storia più recente ci sbatte in faccia che non abbiamo linguaggi, immagini e dati per conoscere, raccontare e rimediare i misfatti quotidiani in cui il diritto si rovescia nel suo contrario. E forse ancora di più ci mancano parole e immagini per le offese a entità diverse da noi: come ascoltare e far parlare i diritti di animali e organismi, di paesaggi e materiali del pianeta in cui viviamo tutti i giorni, tutti insieme, tra guerre e disastri ambientali, tra innovazioni tecnologiche e manipolazioni genetiche? Come preservare e far crescere i diritti, già erosi e rubati, dell’unico mondo in cui vivranno le generazioni a venire, di umani e non-umani, forme di vita e macchine intelligenti?

Concorso

Sono ammessi al concorso i prodotti audiovisivi realizzati con dispositivi digitali amatoriali o professionali (cellulare, tablet, videocamera) da studentesse e studenti, dottorande e dottorandi di un’Università con sede sul territorio nazionale o estero.

Il racconto audiovisivo, della durata non superiore a otto (8) minuti, deve essere necessariamente collegato al concept/tema guida #DIRITTI/ROVESCI.

Sono previste TRE sezioni:
•    STILE LIBERO, sezione dedicata a prodotti audiovisivi di fiction, documentario, video-saggio, videoclip, spot, found footage, editing;
•    IDEE ANIMATE, sezione che accoglie cortometraggi di animazione;
•    ITALIAN JOB, sezione dedicata ai prodotti audiovisivi esplicitamente realizzati nel corso di attività didattiche (insegnamenti, laboratori e workshop) tenute in Università italiane e attinenti a cinema, audiovisivi, arti performative e cultura visuale.

Modalità d’iscrizione

Ogni opera – individuale o collettiva – deve essere presentata dall’autore o da uno degli autori, che fungerà da unico contatto per le fasi successive del contest tramite l‘indirizzo email istituzionale dell’Università di appartenenza. 

Per tutte  le sezioni l’iscrizione al Contest dovrà essere effettuata tramite la piattaforma online www.filmfreeway.com entro e non oltre l’8 luglio 2024 alle ore 23:59 UTC+1. La registrazione al Contest è gratuita.

Per le opere in lingua diversa dall’italiano sono richiesti i sottotitoli in italiano o in inglese.

Premiazione

Il vincitore della sezione STILE LIBERO, il vincitore della sezione IDEE ANIMATE e il vincitore della sezione ITALIAN JOB saranno decretati dalla giuria di esperti e vinceranno ciascuno un premio di 200 euro (al lordo delle ritenute fiscali previste dalla normativa italiana). La giuria si riserva di assegnare una o più menzioni speciali ove ritenuto opportuno.

Le opere vincitrici saranno proclamate e proiettate durante una delle giornate conclusive del Linea d’Ombra Festival XXIX edizione (09-16 novembre 2024 – Salerno).

 

L’iscrizione dell’opera al contest implica l’accettazione integrale del regolamento.
Per informazioni contattare unifest@lineadombrafestival.it.

 

Direzione Scientifica di Filippo Fimiani

In collaborazione con

unina
policom
labsav

Con il patrocinio di

Consulta Universitaria Cinema
logo

XXIX EDIZIONE

SALERNO 09_16 Novembre 2024